20lines

Benvenuti nella Filiera della Scrittura!

20lines e Rai Scuola vi invitano a diventare autori della prima sceneggiatura social scritta interamente in rete e che diventerà un cortometraggio trasmesso sui canali di Rai Educational.

Il funzionamento è molto semplice:

  • la sceneggiatura parte da un incipit inedito intitolato "L'arredatore dei sogni" scritto da Paolo Fallai, giornalista del Corriere della Sera e autore teatrale
  • nei 3 giorni successivi, chiunque potrà proseguire la trama aggiungendo il secondo nodo da 20 righe, secondo la traccia indicata, che trovate di seguito e all'interno della storia
  • al termine dei 3 giorni, gli autori di Rai Educational sceglieranno uno di diversi proseguimenti, in base alle interazioni che questo ha suscitato all'interno della community (voti, commenti e condivisioni) oltre che a giudizi oggettivi di realizzabilità del corto e attinenza alla traccia
  • una volta selezionato il proseguimento, si potrà quindi scrivere il terzo nodo da 20 righe, sempre seguendo la traccia indicata. Questo sarà attivo per 3 giorni e seguirà lo stesso processo di selezione del precedente
  • il meccanismo si ripete così fino al sesto nodo, che sarà quello conclusivo della sceneggiatura

"L'arredatore dei sogni" di Paolo Fallai

Sono tre gli elementi di partenza di questa storia: Il rapporto tra un adolescente e un padre, un mistero, il rapporto tra una vocazione (artistica) e la realtà.

Per i successivi cinque capitoli vi proponiamo altrettante suggestioni per lo sviluppo del racconto:

  1. Secondo nodo: un dialogo difficile
    Provate a immaginare come possono parlarsi un figlio e un padre che non lo fanno spesso. Pensate alle tante cose "non dette" che possono esserci tra loro, al fatto che dietro ogni scontro, per quanto aspro c'è sempre altro.
  2. Terzo nodo: il flusso di coscienza
    Fate parlare il protagonista, lasciate che liberi il suo pensiero autentico, quello che potrebbe confessare solo a se stesso.
  3. Quarto nodo: una doppia scoperta
    Siamo al centro della storia, il momento in cui dovete svelare al lettore un segreto del padre e un segreto del figlio.
  4. Quinto nodo: il momento delle scelte
    Ogni rivelazione porta ad una svolta, ad un cambiamento. E' il capitolo che deve portare al finale.
  5. Sesto nodo: trovate una soluzione
    Non è importante che sia positiva o negativa, ma ricordate che nella vita niente si conclude mai, si rinnova, si evolve, si scioglie oppure si pietrifica. Ma esiste sempre un "giorno dopo", provate ad immaginarlo.

Ora tocca a voi!

Mettetevi alla prova, iniziate subito a scrivere e diventate sceneggiatori per Rai Educational.